Vuoi ridurre i consumi della tua casa, ma non sai come fare?
Affidati a consulenti esperti per una diagnosi energetica preliminare che ti eviti il rischio di interventi poco soddisfacenti.

Rising Coins

Effettuare una diagnosi energetica della casa, prima di procedere a qualsiasi opera di ristrutturazione, è fondamentale per poter stabilire in quali condizioni si trova realmente l’edificio, quali dispersioni avvengono e come incidono sui consumi. La diagnosi consiste in una serie di rilievi effettuati sul posto (dimensioni e usura dei serramenti, caratteristiche e ubicazioni degli impianti, presenza di muffe, condizioni in cui versa la copertura, ecc.) e nella raccolta di dati e di documenti relativi alle utenze (potenza, fabbisogno/consumo orario, ecc). Analizzare minuziosamente la situazione di partenza serve a stabilire quali interventi sono indispensabili per migliorare il comfort abitativo e ridurre i consumi. Naturalmente, questo tipo di procedura è utile se si entra nell’ordine di idee di modificare radicalmente la situazione esistente affinché si raggiungano risultati ottimali che ripaghino, soprattutto sul lungo termine, degli sforzi e degli investimenti sostenuti. Fare una diagnosi così accurata semplicemente perché si è orientati all’installazione di pannelli solari, non avrebbe senso (e d’altra parte un tale acquisto, realizzato senza tener conto della struttura in cui deve essere inserito, potrebbe risultare insoddisfacente). Infine, migliorare l’efficienza energetica di un edificio non significa soltanto risparmiare e ottenere un ambiente più sano in cui vivere, ma ridurre le emissioni di agenti inquinanti e utilizzare in maniera ottimale le risorse disponibili, a tutela e beneficio dell’ambiente.

In sintesi,
a cosa serve una diagnosi energetica?

In seguito ai sopralluoghi, le informazioni e i dati raccolti vengono comparati con parametri medi di consumo, per definire e valutare:

  • il bilancio energetico dell’edificio
  • gli interventi necessari per migliorare l’isolamento termico (abbattimento dei ponti termici, sostituzione degli infissi, installazione di idonei sistemi di schermatura solare, impermeabilizzazione del tetto, coibentazione dei muri, ecc)
  • il rinnovo tecnologico degli impianti (sostituzione di caldaie, scaldabagni, climatizzazione invernale e fonti di illuminazione, che risultano obsoleti)
  • la possibilità di utilizzare l’energia gratuita del sole per la produzione di energia elettrica (pannelli fotovoltaici) e termica (collettori solari)
  • le opportunità tecniche ed economiche per ciascun intervento per migliorare le condizioni di comfort e di sicurezza, riducendo le spese di gestione.

La riqualificazione energetica si può applicare anche nelle imprese commerciali, alberghiere e industriali.

Offriamo un servizio di consulenza tecnica, altamente competente, rileviamo pregi e difetti energetici della tua azienda e ti sottoponiamo solo gli interventi realmente necessari, ma totalmente mirati a garantirti consumi bassissimi. In base ai risultati emersi dall’indagine dei nostri esperti e alle loro conseguenti considerazioni, noi di Segmento possiamo preparare offerte personalizzate e dettagliate dei lavori da realizzare, supportarti nella richiesta delle agevolazioni fiscali laddove previste, dirigere il cantiere e coordinare le diverse squadre di lavoro, sollevandoti da incombenze burocratiche e logistiche.

Contattaci subito
e un nostro consulente ti spiegherà dettagliatamente tutti i vantaggi!